Il magazine della cooperativa sociale Proges

Il magazine della cooperativa Proges

Il prof Paolo Ciampolini al liceo Steam su innovazione tecnologica al servizio dell’uomo

L’innovazione tecnologica al servizio dell’uomo.

Da qui ha preso il via il Crash Course di Global Perspectives tenuto dal Prof. Paolo Ciampolini, docente di Ingegneria Elettronica, presso il dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università di Parma.

Titolo della lezione, interamente in lingua inglese, “Innovazione per la salute e il benessere: tecnologia per una società che cambia”.

Il Prof. Ciampolini ha presentato un excursus storico dei grandi nomi che hanno lasciato un segno indelebile nel progresso e nell’analisi del mondo tecnico-scientifico, soffermandosi sulle differenti evoluzioni tecnologiche e tracciando una interconnessione tra sviluppi e utilizzi. Il tutto focalizzato su un approccio “human centred”, ovvero volto a migliorare e semplificare la vita quotidiana dell’uomo.

“Le tecnologie digitali sono sempre più efficaci ed importanti, aprendo nuovi scenari applicativi e promettendo migliore qualità di vita in numerosi ambiti diversi. Fra questi, la cura della salute e del benessere è fondamentale, stimolando una intensa ricerca scientifica orientata all’innovazione. Ma si tratta anche di un settore nel quale l’interazione fra tecnologia ed essere umano è più delicata e critica, richiamando tecnologi e ricercatori alla necessità di approcci inclusivi ed eticamente fondati”, ha spiegato il prof. Ciampolini.

Ultime notizie

Contact Us