Il magazine della cooperativa sociale Proges

Il magazine della cooperativa Proges

La CRA di Salsomaggiore celebra i nonni di Gesù, Anna e Gioacchino, insieme al Vescovo di Fidenza

Oltre al Centro Diurno di Torrile (leggi), anche la CRA Città di Salsomaggiore si è dedicata alle figure Anna e Gioacchino, i genitori della Vergine Maria, i nonni di Gesù.

Gli ospiti della struttura hanno realizzato una raffigurazione della coppia che hanno donato al Vescovo di Fidenza Ovidio Vezzoli durante la sua tradizionale visita natalizia accompagnato dai sacerdoti della parrocchia.

 

 

“Il significato dell’iniziativa è quello di sottolineare il ruolo degli anziani nella famiglia, anche in quella di Gesù” spiega Giuseppe Gaiani, coordinatore della progettazione delle attività di animazione di Proges.

Anna e Gioacchino non compaiono mai nei quattro vangeli di Marco, Matteo, Luca e Giovanni. Ci parla di loro il Protovangelo di Giacomo, un vangelo apocrifo composto intorno al 150 che raccoglie la tradizione orale del cristianesimo primitivo, espande i racconti canonici dell’infanzia di Gesù fino a raccontare la nascita e l’educazione di Maria.

Pur non essendo entrato nel canone biblico, la Chiesa cattolica ha accolto alcune informazioni del Protovangelo di Giacomo, in particolare proprio sui genitori di Maria, che poi ha proclamati santi.

 

 

La loro storia è presto detta. Il matrimonio di Anna con Gioacchino, uomo virtuoso e molto ricco della tribù del Regno di Giuda e della stirpe di Davide, non produsse prole, anche dopo vent’anni, a causa della sterilità del marito: umiliato pubblicamente, Gioacchino si ritirò nel deserto, tra i pastori. Mentre erano separati, un angelo apparve a Anna e le annunciò l’imminente concepimento di un figlio: lo stesso angelo apparve contemporaneamente in sogno anche a Gioacchino. Quello di Maria fu pertanto un concepimento immacolato.

Tornando alla CRA di Salsomaggiore, il Vescovo Vezzoli ha celebrato la santa messa in struttura, concludendo così la giornata organizzata dall’animatore Diego De Castri che tanto è stata apprezzata da ospiti e famiglie.

Andrea Marsiletti

Ultime notizie

Contact Us